• Home
  • /SCUOLE
  • /SCUOLA DI GUARIGIONE ESOTERICA C.AUM.A

SCUOLA DI GUARIGIONE ESOTERICA C.AUM.A

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA

Scuola di Guarigione Esoterica C.AUM.A

Scarica la locandina
Guarigione Esoterica

La Scuola, dedicata al Maestro Djwal Khul, forma terapeuti, educatori ed insegnanti della Nuova Era.

L’evoluzione dell’umanità si svolge attraverso due percorsi paralleli:

il primo è l’espansione della coscienza,

il secondo è il trasferimento delle energie dai chakra inferiori a quelli superiori.

Il processo di trasferimento può determinare disagi, squilibri psicologici e fisici che vengono definiti malattie evolutive.

Nell’immediato futuro, un terzo dell’umanità entrerà sul sentiero dell’aspirante, e molte persone avranno bisogno di un aiuto adeguato al loro livello evolutivo.

Gli elementi essenziali per il nuovo modello di guarigione, rivolto esclusivamente agli aspiranti, sono la realtà spirituale dell’uomo e la totalità della sua struttura energetica, composta da:

  • corpo fisico
  • veicolo eterico
  • veicolo astrale
  • veicolo mentale

Il terapeuta spirituale con l’allineamento e la meditazione, opera dal piano dell’anima, e poiché la prima legge del Trattato di Guarigione Esoterica afferma che “la malattia è effetto di inibizione della vita dell’Anima”, la guarigione deve giungere da Lei, l’Anima, il Divino guaritore.

Sarà guarigione inclusiva di tutti i livelli energetici e biopsicospirituali e sarà semplice, naturale, spontanea.

La Scuola Esoterica C.AUM.A, nel preparare gli allievi come terapeuti, educatori ed insegnanti per il terzo millennio, mira a conseguire questa semplicità attraverso un rigoroso percorso di disciplina, meditazione, studio sulla natura, funzioni e proposito dell’Anima e del rapporto tra Anima e personalità

La sintesi della formazione consiste nell’esperienza del rituale, nota risonante al settimo raggio dell’Acquario, per procedere con amore intelligente e compassione universale a realizzare il servizio verso l’umanità, il pianeta, lo spazio, l’evoluzione.

Primo Anno


  • Concetto di salute e malattia
  • Differenze tra curare e guarire
  • Struttura energetica dell’uomo.
  • Corpi sottili: Eterico Astrale Mentale Causale
  • Polarità:  simpatico-parasimpatico congestione-inibizione
  • Il veicolo eterico: le sue funzioni
  • Difese e deficienze immunitarie
  • Patologie evolutive conseguenti al trasferimento delle energie dai chakra inferiori ai superiori
  • Patologie per eccesso di focalizzazione sul veicolo astrale
  • Definizione della natura e funzione del Prana
  • Informazioni sulle tecniche e modalità nell’imposizione delle mani
  • Conoscenza ed esperienza diretta del mondo delle energie
  • Riequilibrio energetico attraverso le mani
  • Educazione alla salute attraverso l’alimentazione e l’uso dei quattro elementi: acqua, terra, aria, fuoco.
  • Purificazione di ciascun veicolo energetico.
  • Pratica di allineamento, contatto, meditazione e identificazione con l’Angelo Solare.

Secondo Anno

  • La guarigione e i 7 raggi
  • Processi di trasformazione, trasmutazione, trasfigurazione.
  • Sistema endocrino: Relazione tra ghiandole, chakra e i 7 raggi.
  • Ghiandole: esternazione fisica di aspetti spirituali e psicologici
  • Rapporto e confronto tra la Nuova Medicina Germanica (Hamer) e la Guarigione Spirituale.
  • L’energia Devica: I deva guaritori e il loro contributo nella guarigione.
  • Studio e applicazione delle 10 Leggi e 6 regole dal testo “Guarigione Esoterica” di A.A. Bailey.
  • Il Guaritore Spirituale orienta il paziente al contatto con l’Anima e ne intensifica l’energia spirituale attivando il processo di autoguarigione.
  • La Morte: conoscenza esoterica del processo della morte e tecniche per aiutare il trapasso.
  • Cerimoniale e Rituale della Guarigione di Gruppo.


Il programma dei due anni si sviluppa in 12 week-end, 6 per ogni anno, per un totale di 24 giornate.

Responsabile della Scuola: Umberta Favre

 

Per saperne di più…..

La Guarigione Esoterica è  un nuovo e rivoluzionario approccio verso la malattia, realizza l’anello mancante e il ponte verso la nuova dimensione della coscienza. Si basa su leggi precise e agisce dal livello più elevato dell’essere umano, il piano dell’anima, ed è in grado di risolvere i conflitti espressi da tutti i livelli energetici, mentale, astrale, eterico-fisico e di sciogliere i nodi karmici. La malattia ha sempre stimolato una duplice indagine per scoprirne le cause e trovare la soluzione al disagio e al dolore.

La psicologia e in modo specifico la psicosomatica, hanno aperto degli orizzonti nello stabilire un rapporto fra problematiche psicologiche e alcune patologie.

La Nuova Medicina germanica del Dottor Hamer ha fornito un ulteriore contributo considerando la malattia come l’espressione di un conflitto biologico che si manifesta con l’attivazione di un punto preciso del cervello e contemporaneamente si somatizza in un organo o attraverso una disfunzione. Si determina una connessione tra psiche, cervello e organo che coinvolge questi tre elementi, sia nella formazione della patologia che nella guarigione. Secondo la NMG i processi che portano alla guarigione hanno come scopo la continuità della specie.

La Guarigione Esoterica rappresenta il traguardo successivo: essa si scosta dagli altri percorsi terapeutici, poiché il suo obiettivo è essenzialmente l’evoluzione della coscienza , che include e comprende tutti gli altri livelli come salute, benessere, armonia, equilibrio, vitalità, gioia di vivere, creatività, continuazione della specie etc….

Il suo presupposto si trova nella definizione di malattia enunciata nel Trattato di Guarigione Esoterica di A.A. Bailey: “La malattia è l’effetto di inibizione della vita dell’anima e ciò vale per qualsiasi forma di ogni regno. L’arte del guaritore sta nel dare libertà all’anima affinché la sua vita scorra e fluisca nell’aggregato di organi che compongono la forma”.Nel contesto esoterico l’anima è la più elevata vibrazione di energia a disposizione dell’umanità, ed è la protagonista del processo di guarigione. Siamo partecipi di un cambiamento epocale che attraverso la crisi singola e collettiva facilita un riorientamento di coscienza verso la dimensione spirituale. Nel terzo millennio circa due terzi dell’umanità parteciperà al nuovo piano di coscienza e si troverà sul sentiero dell’aspirante; sarà così agevolata la revisione e la comprensione dei nuovi concetti di malattia e guarigione.

In sintesi:

Malattia

  • Incoscienza della realtà dell’anima e del suo progetto relativo all’incarnazione attuale
  • ignoranza
  • sofferenza
  • dolore

 

Guarigione

  • Cambiamento
  • trasformazione
  • comprensione del progetto dell’anima e prossimo passo evolutivo individuale e collettivo
  • espansione graduale verso coscienza causale

L’intervento diretto dell’Anima era impossibile prima di questo evento poiché essa si attiene alle leggi e rispetta il libero arbitrio individuale. Solo quando l’uomo si assume la responsabilità del percorso evolutivo, l’anima risponde e può agire, sanare, guarire e manifestare qui sulla terra il V° regno di natura.

2° Anno Ciclo Viola

30 settembre 2017 1 Ottobre 2017

21/22 ottobre 2017

18/19 novembre 2017

2/3 dicembre 2017

13/14 gennaio 2018

10/11 febbraio 2018

Sabato dalle 10.00 alle 17.30.
Domenica dalle 9:30 alle 17:30

1° Anno Ciclo Lilla

20/21 Gennaio 2018

17/18 Febbraio 2018

17/18 Marzo 2018

14/15 Aprile 2018

12/13 Maggio 2018

2/3 Giugno 2018

Sabato dalle 10.00 alle 17.30.
Domenica dalle 9:30 alle 17:30